Andrea Gomellini

Nato a Roma, il 3 agosto 1967. Ho iniziato a studiare chitarra classica a 9 anni con il M° Marco Salerno, fino all'età di 13 anni. A 14 anni mi sono appassionato a linguaggi moderni, come il blues e il rock. All'età di 18 anni ho incontrato Stefan Grossman con il quale ho studiato linguaggio tradizionale blues e finger style per due anni. Ho frequentato una Master class del Guitar Art of Craft con Robert Fripp nel 1989.La mia passione per il jazz nasce nel 1991. Ho studiato per un anno a Roma con Roberto Nicoletti e per tre anni con Stefano Micarelli. Ho frequentato una Master Class con Mike Stern nel 1993.

Nel 1999 ho ripreso frequentando a Tirano (Valtellina, Italia) una Jazz Master Class con i docenti del New England Conservatory of Boston e con il grande chitarrista e docente Joe Diorio, della University of Southern California di Los Angeles. In questa sede ho vinto una borsa di studio che mi ha permesso di frequentare per un anno i corsi di chitarra jazz tenuti da joe Diorio a Los Angeles, presso la U.S.C.

Dal 2000 al 2001 sono stato a Los Angeles. Rientrato in Italia ho cominciato a lavorare come professionista, svolgendo un intensa attività concertistica e didattica.

Collaborazioni - Ho collaborato con numerosi artisti italiani e stranieri:

Ne cito alcuni tra i quali Pino Sallusti, Gianni di Renzo, Daniele Tittarelli, Francesco Di Giacomo, Rodolfo Maltese, Mauro verrone, Francesco Lo Cascio, Carlo Conti, Vincenzo Florio, Tiziano Ruggeri, Roberto Pistolesi, Andrea Nunzi, Stefano Nunzi, Marco Valeri, Andrea beneventano, Francesco Puglisi, Maurizio Giammarco, Fabio Tullio, Piero Simoncini, Tony Cattano, Paolo Innarella, Massimo Morganti, Pasquale Innarella, Antonello Salis, Luca Pirozzi, Claudio Corvini, Mario Corvini, Paolo Recchia, Elvio Ghigliordini, Roberto Schiano , Pier Paolo Pozzi, Jacopo Ferrazza, Amii Stewart, George Garzone, Eddie Henderson, Francisco Mela, John Ramsey, Ignacio "el Toro" Rodriguez, Steve Slagle.

Discografia - Ho due dischi all'attivo:

- "Four in Monk", pubblicato dalla Philology (2007) è un lavoro sulla musica di Thelonious Monk : Andrea Gomellini - chit. / Eddie Henderson - tromba

Tony Cattano - trombone
Pino Sallusti - contrabbasso
Gianni di Renzo - Batteria

- Il secondo disco dal titolo "Metamorfosi " (2011) uscirà a breve. E' un progetto di composizioni originali scritte da me: Andrea Gomellini - chit.

Claudio Corvini - tromba
Luca Pirozzi - contabbasso
Andrea Nunzi - batteria

Progetti Attuali:

- Andrea Gomellini Quartet - Metamorfosi: progetto del nuovo disco in quartetto
- Milesmiles Project: sestetto con il quale omaggiamo la musica di Miles Davis
- Andrea Biondi " I solisti ignoti Project "
- C.J.C, Collettivo Jazz Castelli Romani: nuovo progetto in settetto con duplice finalità: omaggiamo vari artisti della letteratura jazzistica e ospitiamo nella formazione stabile vari artisti italiani ( Maurizio Giammarco, Antonello Salis, Riccardo Fassi )
- Andrea Gomellini Standard Trio : progetto in trio Chit. Contrabbasso e Batteria con il quale suono Standards di vari autori (Coltrane, Parker etc..) con il quale registrerò a breve.

© 1999 Ass. Cult. Viva Musica - P.Iva: 06574081003
Torna su