Antonio Figura


Pianista, compositore, nasce nel 1972 a Siracusa.

Si laurea in “Discipline Jazz e Storia della musica Afro-americana” presso il Conservatorio "Luigi Cherubini" di Firenze con il massimo dei voti discutendo una tesi sul Modern Jazz Quartet.

Il suo ultimo album in trio con Massimo Pinca (contrabbasso) e Michele Salgarello (batteria), "A journey with a small red car", è in vendita in allegato alla rivista "JazzIt", nel numero di settembre/ottobre 2015.

Nel settembre 2015 ha tenuto diversi concerti ed interviste negli USA, presentando l'ultimo lavoro discografico. Nello stesso periodo ha tenuto due masterclass alla "Washington University" e alla "New York University".

Ha concluso la registrazione di un nuovo disco insieme a Lucrezio De Seta, Jean Philippe Morel e William Lenihan che uscirà la prossimo inverno per la “Headache Production”.

Nel settembre 2013 ha effettuato una serie di concerti negli Stati Uniti, presentando il suo quinto lavoro discografico “Space Between” prodotto da "Headache Production”, uscito lo scorso aprile, presentato alla “Casa del Jazz” di Roma nel giugno 2013 e che vede la partecipazione di Rosario Giuliani e Cleveland Watkiss. Durante la permanenza negli USA ha inoltre tenuto un seminario presso la “Washington University”.
Nel Settembre 2012 realizza “UKITUSA”, progetto discografico internazionale che vede la partecipazione di musicisti provenienti da tre diversi paesi (Italia, United Kingdom, United States), prodotto dall’ etichetta discografica “Schema Rearward”, e distribuito da “Family Affair”.

Essendo un grande amante della musica popolare brasiliana Antonio è stato invitato a tenere un concerto in diretta dagli studi di Radio Rai 1 nella trasmissione “Brasil” rendendo omaggio ad Antonio Carlos Jobim; trasmissione nella quale ha inoltre presentato in anteprima nazionale il lavoro discografico "UKITUSA", che contiene un brano dedicato al Brasile, ed in particolare alla città di Rio de Janeiro.
Nel 2010, realizzato dall’ etichetta discografica “Schema Rearward”, e distribuito da “Family Affair” presenta alla Casa del Jazz di Roma il suo lavoro discografico “Strong Place New York trio”, registrato ai "Two System Two" Studios di Brooklyn, New York City nel luglio 2009 con una sezione ritmica d’eccezione che comprende Vicente Archer al contrabbasso e Kendrick Scott alla batteria.

Rispettivamente a gennaio per la rassegna “Solo”, e novembre 2009 per il “Roma Jazz Festival” ha presentato due concerti in piano solo all'Auditorium Parco della Musica di Roma, dove inoltre si è esibito per la rassegna "Dialogo" nell'ottobre 2010 in duo con il cantante inglese Cleveland Watkiss.
Tra il 2003 e il 2013 ha tenuto seminari presso la Washington University di St. Louis (USA). Tra il 2003 ed il 2005 si è più volte esibito negli Stati Uniti presentando il secondo lavoro discografico “cyClo”.
Nel 2000, trasferitosi a Parigi, collabora alla scrittura del primo lavoro discografico “Zazj” ispirato da un famoso dipinto di Claude Monet.

La sua versatilità musicale gli ha permesso di collaborare con artisti di diversa estrazione, tra i quali spiccano: Cleveland Watkiss, Shane Forbes, Pietro Ciancaglini, Rosario Giuliani, Lucrezio de Seta, Jean Philippe Morel, Francesco Puglisi, Michele Salgarello, William Lenihan, Evan Parker, Paul Lytton, Barry Guy, Tom Kennedy, Vicente Archer, Kendrick Scott, Freddie Washington, Matt Renzi, Steve Davis, Tommy Crane, Eric Markowitz, Dave Stone, Paula Morelenbaum, Bungaro, Lorenzo Feliciati, Neney Santos, Gianluca Petrella, Ettore Fioravanti, Aldo Vigorito, Roy Paci, Marco Panascia, Riccardo Onori, Fabio Accardi, Milko Ambrogini, Alberto Amato, Carlo Cattano, Francesco Branciamore, Massimo Pinca, Fausto Alimeni, Mirko Mariottini, Michele Ascolese…

VISITA IL SITO DI ANTONIO FIGURA

© 1999 Ass. Cult. Viva Musica - P.Iva: 06574081003
Torna su