Roberto Acquafredda

Nasce a Roma il 9 settembre 1984. Nel 2001 inizia lo studio del basso elettrico con Saverio Capo. Nel dicembre del 2006 consegue con lode la laurea di primo livello in "Letteratura, musica e spettacolo" presso l'Università di Roma I La Sapienza con una tesi a carattere etnomusicologico sugli universali musicali a cui segue, nel gennaio del 2010, quella specialistica in "Musicologia e beni musicali", anche qui con la votazione di 110 e lode, ottenuta nel medesimo ateneo con una tesi sul concetto di musica secondo una prospettiva multidisciplinare tra etnomusicologia e psicologia cognitiva.

Nello stesso anno si iscrive al Master in Ingegneria del suono presso l'Università di Roma II Tor Vergata che consegue, con lode, nel luglio del 2011 con una tesi dal titolo "Tecniche di mastering per compact disc, vinile e broadcasting radio" sulle problematiche, appunto, del processo di mastering.

Parallelamente alla sua formazione accademica, che lo ha portato ad approfondire un percorso etnomusicologico incentrato sulla natura cross-culturale delle pratiche musicali, e al suo studio del basso elettrico, la sua esperienza di musicista si è articolata in diverse collaborazioni tra le quali degne di nota sono quella con i Joker Juice, culminata nella pubblicazione, da parte della Sound Deluxe Records, dell'album "Contrast", dove incide le parti di basso di due brani, e con il gruppo SorayaSanta, con il quale ha pubblicato un EP autoprodotto dal titolo "L.A.U.Z.I. ha ucciso Laura Palmer" la cui title-track ha visto diversi passaggi radiofonici per le frequenze di Radio Rock.

© 1999 Ass. Cult. Viva Musica - P.Iva: 06574081003
Torna su